Translate

martedì 7 luglio 2015

Torna l'intramontabile Festa della Zuppa di Aquilea

La famosa Zuppa di magro lucchese, vanto della cucina della tradizione della città dall'Alborato Cerchio, trova ormai, da quarant'anni, la sua esaltazione in una Manifestazione che un intero storico Paese  della lucchesia, Aquilea, realizza ogni estate, sulle splendide colline del Morianese.
Ogni famiglia lucchese ha la sua ricetta per la "sua" Zuppa di erbe. 
Nei secoli sono sorti Comitati e Accademie per tramandare le antiche ricette ed indicare le erbe e gli erbi che devono per forza entrare nella ricetta della zuppa e financo il pane deve essere quello della tradizione, cotto nel forno a legna e lasciato indurire nella vecchia Madia. 
L'olio poi, oltre che extravergine deve essere quello "bono" delle nostre colline.
Si dice che le erbe presenti della zuppa debbono essere 36 e che con meno di 24 erbe non si può chiamare zuppa, ma anche con assai meno, saputa cucinare, equilibrata e fresca, sarà sempre un grande Zuppa.

La 40° Festa della Zuppa di AQUILEA si terrà sui prati accanto all'antico paese di Aquilea, che da notizie di se dall'anno mille ma che ha chiare origini romane e sotto l'antica Chiesa Castellana, che attende invano il necessario restauro, dirupata anche dall'unica battaglia che gli alleati combatterono a Lucca contro la prima Linea Gotica sopra Ponte a Moriano.

Una delle belle caratteristiche di questa Festa è che tutto la comunità di Aquilea lavora insieme per realizzarla e tutto il ricavato viene speso a favore del Paese, con opere pubbliche che il spesso assente Comune non realizza. 
Imponenti le attrezzature della cucina, tutte a norma e sempre rinnovate, splendida la location con un panorama su tutta la splendida campagna lucchese e piacevole il vento della Versilia, che scollettando su Gugliano, delizia la degustazione della Zuppa.

LA FESTA DELLA ZUPPA DI AQUILEA SI TERRA' PER TRE FINE SETTIMANA

18 e 19 LUGLIO
25 e 26 LUGLIO
1 e 2 AGOSTO

La Zuppa avrà verdure delle aziende agricole del Morianese, l'Olio e il Vino delle fattorie di Aquilea.

Oltre la Zuppa, potrete degustare, realizzate dalle mani esperte delle donne del paese: Gnocchi, Maccheroni e Tordelli ma anche le tradizionali Torte co' Becchi.
Non mancherà la grandissima griglia dove "fuochisti" esperti vi proporranno fantastici piatti di carne alla brace. 

Tutte le sere intrattenimento musicale, area giochi per bambini e puoi portare anche l'amico cane.
 Organizzazione:
   
Comitato Paesano di Aquilea

Per trovare Aquilea è semplice, da Lucca seguire la Strada Statale 12 del Brennero in direzione Nord,
poi a Ponte a Moriano troverete le indicazione per salire sul Colle di Aquilea




.